fbpx

La prima Voice User Interface in Italia per Amazon Alexa

BTicino
  • User Experience
  • Direzione creativa
  • Graphic design
  • Animazione
  • Video
  • Interfaccia utente

La richiesta

 

Classe 300EOS è il primo videocitofono intelligente in Italia che integra Amazon Alexa, ma non solo: è anche un dispositivo multifunzione per la gestione della soft security, degli oggetti smart e del sistema domotico di BTicino.  

 

Bticino ci ha coinvolto in una duplice sfida al fianco del loro team di produzione e di design:

 

1. Progettare l’esperienza d’uso dell’interfaccia che consente all’utente di interagire con il dispositivo.

 

2. Dare forma ad Alexa e creare una VUI che unisse gli asset di comunicazione propri dell’intelligenza artificiale al design unico di Bticino. 

La nostra proposta

 

Partire con l’analisi del contesto d’uso, l’integrazione con gli altri dispositivi, la scelta delle funzionalità gestibili tramite il nuovo dispositivo. 

 

Studiare le diverse modalità di interazione: touch, voce e tramite sensore di movimento.

 

Definire un concept per rendere unico e innovativo il nuovo videocitofono Classe 300EOS.

 

Creare la prima VUI completamente personalizzata in Italia di Alexa, plasmandola con l’essenza del design BTicino.

01. Progetto VUI

Concept

Il nuovo segno grafico di Alexa che sposa il design Bticino

 

Alexa è una delle intelligenze artificiali più evolute, iconica nel colore e nella sua forma circolare, ed oggi vive all’interno del device Bticino. 

Proprio le limitazioni, legate sia agli asset grafici dell’intelligenza artificiale che al design dell’oggetto che la contiene, hanno dato forza alla nostra creatività.

Il lavoro si è concentrato nel dare ad Alexa una dimensione fisica che riuscisse ad esaltare almeno tre elementi:

 

il corpo, la mente e la parola

corpo+dettagli
mente+dettagli
parola+dettagli

Animazione

Il movimento ci racconta il pensiero, la voce, l'azione

 

Movimenti di ease-in dal basso verso l’alto per l’entrata in scena, e di ease-out dall’alto verso il basso per l’uscita di scena.

 

Quando Alexa “pensa” ha un’animazione dall’esterno verso l’interno, mentre quando “parla” ha un’animazione che trasforma il pensiero in parola, dall’interno all’esterno dunque.

Quando Alexa viene messa in “mute”  il suo corpo e la sua mente si scompongono in frammenti che si dissolvono nello spazio fisico del monitor del dispositivo. 

“Alexa…”

 

 

Alexa si mette in ascolto

Quando interpelliamo Alexa, lei reagisce e si mostra orientando la propria luce verso chi la chiama.

 

"Se si parla, agli altri qualche volta si può piacere; se si ascolta, si piace sempre."

(Otto Bismarck)

“..accendi luce soggiorno"

 

 

Alexa esegue

Dal corpo alla mente, dal cerchio esterno a quello interno. Alexa pensa e cerca dentro sé (internet) la risposta alla domanda.

“Luce del soggiorno accesa”

 

 

Alexa parla 

Trovata la risposta, il pensiero prende parola.

La coscienza si espande verso il corpo, che manifesta l’azione del parlare attraverso due luci roteanti.

 

Alexa si silenzia

Dopo aver parlato Alexa può andarsene, così scompare sul fondo del monitor.
 
 
img-ambientata
img-ambientata-mobile

Graphic design

La VUI di Alexa secondo i color asset di Amazon

 

Rispettando i codici colore stabiliti da Amazon, Alexa si comporta in modo differente a seconda di alcune condizioni: diventa viola quando è in stato di Do Not Disturb, rossa se in stato di Mute e gialla quando è presente una notifica. 

Notifica

Alexa è in ascolto ma colorata di giallo. Quando interpellata, diventa azzurra, ovvero è pronta ad ascoltare l'utente. Interiorizza nella sua mente per cercare la risposta, risponde e ritorna nello stato di notifica.

 

"Sembra così banale, ma nelle relazioni, si deve comunicare."

(Peter Krause)

Mute

Alexa non può parlare ed è colorata di rosso. Quando viene interpellata, manifesta la sua mente ma, in quanto non deve interagire in alcun modo, si dissolve disintegrandosi nello spazio dello schermo.

 

"Il silenzio non fa domande, ma può darci una risposta a tutto."

(Ernst Ferstl)

Do not disturb

Alexa non può disturbare ed è viola. Non può disturbare ma può ascoltare se interpellata, quindi se chiamata diventa blu e si mette all'ascolto. Risponde e torna in stato Do not disturb, chiudendosi su se stessa.

 

"Quando le cose esterne non ti disturbano interiormente, allora la tua natura trova ciò che le è adatto."

(Wen-Tzu)